I migliori 5 fumetti per ragazzi da regalare a Natale!

Siamo ormai agli sgoccioli per il periodo pre-natalizio. Tra giocattoli e videogiochi, perché non aggiungere anche un fumetto? Ma non uno qualsiasi: uno di quelli veramente belli, talmente belli che anche mamma e papà non potranno fare a meno di leggerli. Il Festival del Nerd è qui per consigliarvi i migliori, in quanto l’iniziativa del festival copre una fascia di età che va dai bambini agli adolescenti, genitori inclusi.

1 – La principessa spaventapasseri (Bao Publishing, 19,00€)

fumetto

Federico Rossi Edrighi ci porta all’interno di un mondo fantastico e strano con un fumetto per ragazzi dai 12 anni in su. Per la collana BaBao, La principessa spaventapasseri è un fumetto che affronta il tema dell’adolescenza, dei riti di passaggio. Morrigan Moore è un’adolescente che si trasferisce in un paesino con la madre e il fratello, scrittori di romanzi. Lì scopre un legame con la leggenda locale del Re dei Corvi, con cui inizia un rapporto conflittuale. Questo fumetto è adatto agli adolescenti così come agli adulti, dato anche il tratto di Rossi Edrighi, pennellato e spigoloso, con richiami a opere d’arte conosciute (v. prima pagina del fumetto).

2- Scampia Storytelling (Notesedizioni, 10,00€)

Le tante mani che decorano questa graphic novel la rendono un gioiellino di lettura per bambini e ragazzi. Rosa Tiziana Bruno (s) e Giuseppe Guida (d) ci portano nei vicoli di una Scampia del futuro, tramite gli occhi del protagonista Emanuele. Si aprono vari flashback, dove troveremo un piccolo Emanuele alle prese con la vita da strada e le sue conseguenze. Le poesie di Roberto Piumini accompagneranno il piccolo lettore lungo le avventure di Emanuele. Il fumetto è stato selezionato come miglior graphic novel e progetti scolastici durante il Lucca Comics&Games 2016. Inoltre risulta come graphic novel più venduto nel circuito di librerie Ubik. Una storia educativa con cui accompagnare le feste di Natale.

3 – Sulla collina (Tunuè, 14,90€)

Per la collana Tipitondi, Tunuè propone un misto di horror e avventura. La graphic novel di Ilaria Ferramosca (s) e Mauro Gulma (d) si snoda in atmosfere da brivido, corredate da un fondo di verità. Quattro ragazzi appassionati di film horror si riuniscono nel buio di una collina per una prova di coraggio. Riusciranno ad addentrarsi nella casa della “monaca pazza”? Chi è costei? E chi è l’uomo che sembra inseguire i ragazzi? Un incrocio tra Stand by me e Piccoli Brividi, con gli aneddoti reali del paese di origine dell’autrice.

4 – Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri (Feltrinelli, 19,00€)

Il divertentissimo duo di autori Disney pubblica un libro di avventura interattiva molto divertente e didattico. Per chi si chiede come nasce un fumetto, Tito Faraci (s) e Sio (d) ci illustrano come fare. Sulle pagine del lato sinistro, vi è una classica pagina di sceneggiatura, con tutte le indicazioni specifiche per la costruzione della vignetta; sulle pagine del lato destro, invece, troviamo l’esilarante e inusuale interpretazione del disegnatore. La divertente avventura di Max Middlestone vi farà piegare in due dalle risate, vignetta dopo vignetta!

5 – Il Mago di Oz (ComicOut, 29,50€)

fumetto mago di oz

Un riadattamento di una delle favole d’infanzia più famose in un grande formato cartonato. Il riadattamento della conosciutissima storia di L. F. Baum sarà ad opera di Renato Queirolo (s) e Anna Brandoli (d). Il volume raccoglie gli episodi pubblicati sul “Corriere dei Piccoli” e restaurati.

The following two tabs change content below.

Claudia Padalino

Cacciatrice di fiere, più o meno pericolose, e divoratrice di fumetti. Poco nerd perché non ho mai visto Star Wars.

Ultimi post di Claudia Padalino (vedi tutti)