Nerd Beat: Infinity War

La musica è sempre importante quando si vuol creare l’atmosfera adatta in un film, ma, in Infinity War, essa si dimostra a tratti essenziale. Ecco a voi, allora, il nostro Nerd Beat dedicato al nuovo film Marvel già campione d’incassi, firmato Anthony e Joe Russo.

La voce delle Gemme

Dopo aver lavorato per il primo Avengers e per Capitan America: Il primo Vendicatore, nel Giugno del 2016 è stato annunciato che Alan Silvestri (famoso per aver realizzato anche le soundtracks per film come Ritorno al FuturoForrest Gump, Cast Away, e il più recente Ready Player One), avrebbe composto la colonna sonora di Avengers: Infinity War e del suo sequel.

Un lavoro sicuramente non da poco, se consideriamo che la realizzazione del Cinecomic ha richiesto ben dieci anni di lavoro da parte della Casa delle Idee. L’arrivo di Thanos necessita, infatti, non solo di un crossover epico che riunisca tutti gli eroi dell’Universo Marvel, bensì di un vero e proprio cambio di tono. Siamo ormai al fulcro della storia degli Avengers, e non bastano più armi e coraggio per farla franca.

Alan Silvestri questo l’ha capito bene, e ci mostra, attraverso le sue scelte e i titoli dei brani, di voler fondere al meglio la musica con ogni istante di questa battaglia, rendendo il film un vero e proprio unicum nel suo genere.

“Thanos non ha solo il suo tema musicale; ha la sua sensibilità”.

Questo è ciò che afferma il compositore, il quale ha deciso di dedicare un brano per ogni Gemma dell’Infinito, come fece già in Capitan America: Il primo Vendicatore per il Tesseract. Le musiche, allora, sono state create in base alle varie reazioni che ha Thanos nel possedere ognuna di esse, così da rendere ogni momento assolutamente unico. Ogni brano ci aiuta a conoscere la psicologia del villain attraverso varie prospettive, come se le Gemme potessero effettivamente conversare con lui e con il pubblico, raccontandoci la sua storia e i suoi ideali.

La colonna sonora di Silvestri è tutta orchestrale, eccezion fatta per l’uso del brano di Ludwig Göransson ripreso da Black Panther e per The Rubberband Man dei The Spinners, usata per introdurre nel film i Guardiani della Galassia.

Marvel Music Inc. e Hollywood Records hanno deciso di adattare l’opera di Silvestri in ben due album.

L’Original Motion Picture Soundtrack, ovvero la versione “standard”, conta 23 brani originali, i quali, come già detto, ripercorrono, attraverso gli stessi titoli, i vari momenti della battaglia (proprio per questo, vi consigliamo di non leggerli nel caso non abbiate ancora visto il film, in quanto potrebbero essere considerati causa di spoiler):

  1. The Avengers – 0:25
  2. Travel Delays – 2:43
  3. Undying Fidelity – 5:05
  4. He Won’t Come Out – 2:31
  5. We Both Made Promises – 4:27
  6. Help Arrives – 2:22
  7. Hand Means Stop – 2:37
  8. You Go Right – 4:26
  9. Family Affairs – 3:51
  10. What More Could I Lose – 3:36
  11. A Small Price – 3:17
  12. Even For You – 2:15
  13. More Power – 4:07
  14. Charge! – 3:28
  15. Forge – 4:22
  16. Catch – 6:04
  17. Haircut and Beard – 3:03
  18. A Lot To Figure Out – 2:01
  19. The End Game – 2:17
  20. I Feel You – 2:48
  21. What Did It Cost? – 2:35
  22. Porch – 0:59
  23. Infinity War – 2:35

Versione deluxe

Oltre alla versione standard, è stata redatta anche una versione deluxe, contenente ben 30 tracce. Essa si può facilmente distinguere anche per la copertina diversa: difatti, la cover è caratterizzata dal famosissimo logo rappresentante la “A” degli Avengers, ripresa dal teaser poster del film.

Ecco, allora, l’elenco completo dei brani (indichiamo in grassetto i brani non presenti nella versione standard):

  1. The Avengers – 0:25
  2. Travel Delays (Extended) – 4:43
  3. Undying Fidelity – 5:05
  4. No More Surprises – 4:04
  5. He Won’t Come Out (Extended) – 3:39
  6. Field Trip – 3:36
  7. Wake Him Up – 4:04
  8. We Both Made Promises (Extended) – 4:27
  9. Help Arrives (Extended) – 5:38
  10. Hand Means Stop/You Go Right (Extended) – 7:18
  11. One Way Ticket – 3:27
  12. Family Affairs (Extended) – 5:37
  13. What More Could I Lose (Extended) – 5:07
  14. A Small Price – 3:17
  15. Even For You – 2:15
  16. Morning After – 2:08
  17. Is He Always Like This? – 3:23
  18. More Power – 4:07
  19. Charge! – 3:28
  20. Forge – 4:22
  21. Catch – 6:04
  22. Haircut and Beard (Extended) – 3:51
  23. A Lot To Figure Out (Extended) – 3:08
  24. The End Game (Extended) – 2:34
  25. Get That Arm/I Feel You (Extended) – 4:45
  26. What Did It Cost? (Extended) – 3:35
  27. Porch – 0:59
  28. Infinity War – 2:35
  29. Old Tech – 1:06
  30. End Credits – 7:31

Il formato digitale del CD è stato reso disponibile dal 27 Aprile 2018, mentre il suo formato fisico sarà acquistabile dal 18 Maggio 2018. Inoltre, vi ricordiamo che è possibile ascoltare entrambe le versioni della colonna sonora anche in streaming.

Il nostro Nerd Beat per oggi finisce qui. Vi ricordiamo che siamo aperti a ogni richiesta. Wakanda per sempre!

The following two tabs change content below.

Giada

Appassionata di letteratura e anime, è sempre alla ricerca di nuove cose da imparare in ambito nerd. Ama partecipare alle fiere e fare cosplay, e non perde mai l'occasione di sprigionare il suo spirito kawaii.

Lascia un commento