Marvelous Pedia: chi è Jessica Jones?

Prossimi all’uscita della seconda stagione di Jessica Jones, abbiamo deciso non solo di ripercorrere la strada fatta nella prima stagione, ma anche di presentarvi il personaggio di Jessica Jones così com’è nel mondo dei fumetti.

Le sue origini

Jessica Jones, o, in modo più competo, Campbell Jones-Cage, è stata creata da Brian Michael Bendis e disegnata da Michael Gaydos. Esordisce nella miniserie Alias (nr. 1) nel vicinissimo novembre 2001, dove Bendis ha collocato il personaggio in modo tale da renderlo un “sempre presente, ma mai approfondito”. Tra le poche notizie relative alle sue origini, sappiamo che è la figlia di un dipendente di Tony Stark, oltre a essere stata la compagna di classe di Peter Parker, e che è stata innamorata della Torcia Umana.

Superpoteri e Capacità

I suoi poteri derivano dalle radiazioni cosmiche di Galactus, tali da renderla al pari di qualsiasi altro Avengers. Dotata di una mente analitica, intraprende la carriera da investigatrice, dopo essere stata anche una supereroina per mestiere. La forza super umana, la resistenza fisica oltre l’immaginabile e, oltretutto, la possibilità di poter volare, le consentono di farsi conoscere con gli pseudonimi di Jewel, Knightress e Power Woman.

Chi è? La sua storia

Jessica nasce nel quartiere di Forest Hills nel Queens, New York, e cresce idolatrando i supereroi come se fossero delle vere e proprie star. Iscrittasi alla Midtown High School, si ritrova nella stessa classe di Peter Parker. È proprio per lui che Jessica si prende una cotta, senza mai confessarsi, finché, durante un’uscita scolastica, per osservare un’esperimento sulla radioattività, non gli si avvicina, ma viene rifiutata da Peter in quanto appena morso dal ragno e in preda al panico.

Il giorno successivo a tale episodio, la famiglia di Jessica ha un incidente frontale con un camion che trasporta elementi radioattivi; la famiglia muore e lei entra in coma. Saranno le radiazioni di Galactus a farle riprendere conoscenza.

A questo punto viene affidata a un orfanotrofio, poiché non ancora maggiorenne, finché non viene adottata dalla famiglia Jones. I genitori adottivi la crescono con così tanto amore che lei stessa inizierà a considerarli come una vera e propria famiglia biologica.

Ispirata dallo scontro fra l’Uomo Ragno e l’Uomo Sabbia, dopo aver scoperto di essere mutata e aver ottenuto forza e resistenza fisica al di là dei limiti umani, ma soprattutto di essere dotata di capacità di volo, assume lo pseudonimo di Jewel e inizia la carriera di supereroina. È durante questo periodo che si imbatte nell’Uomo Porpora. Il Dr. Killgrave la sottomette grazie ai propri poteri mentali e la imprigiona assieme ad alcune studentesse in un motel, per la durata di otto mesi. Killgrave non abusa di lei, ma la confonde a tal punto da farle credere di essere in un fumetto.

Stancatosi del gioco, l’Uomo Porpora allontana Jessica, la quale in puro stato confusionale attacca Scarlet e i Vendicatori. Non essendo conosciuta, questi la scambiano per una supercriminale e, affrontandola, la mandano in coma una seconda volta. Al suo risveglio, Jean Grey le conferisce uno scudo psichico perché possa proteggersi da Killgrave.

Da Knightress alla Alias Investigation

Per superare il disturbo post-traumatico da stress tenta di riprendere l’attività di eroina e assume, così, l’identità di Knightress. L’esperienza non procede nel migliore dei modi, ma grazie a questa conosce il duo Luke Cage e Pugno d’acciaio. Jessica si innamora di Luke, ma non si dichiara per lungo tempo.

Ritiratasi dall’attività di supereroina, Jessica decide di aprire la Alias Investigations. Grazie a questa agenzia entra in contatto con Matt Murdock (Devil), Carol Danvers (Ms. Marvel), Steve Rogers (Capitan America), la Vedova Nera (Natasha Romanoff), ma soprattutto con Scott Lang (Ant-Man), con il quale intraprende una relazione amorosa.

La popolarità dell’agenzia cresce a dismisura. Jessica ritrova la Donna Ragno, e ha l’incredibile occasione di vendicarsi nei confronti dell’Uomo Porpora. Ma il vero apice lo raggiunge quando scopre di aspettare un figlio da Luke Cage, abbandonando di fatto la carriera da investigatrice e abbracciando quella da consulente al Daily Bugle per la rubrica The Pulse. La piccola Danielle Cage, battezzata così in onore di Danny Rand, farà sì che Luke e Jessica convolino a nozze.

Contattata successivamente da Capitan America e Iron Man, diventerà una supervisionatrice dei Giovani Vendicatori individuando in Kate Bishop la nuova Occhio di Falco.

In amore di Danielle

Durante lo scontro in Civil War, Luke e Jessica si oppongono alla decisione di Iron Man di registrarsi e lo combattono in ogni modo, affidando le cure della piccola Danielle a Jarvis. Quest’ultimo, rivelatosi un impostore Skrull, rapisce la bambina. In virtù di ciò, Luke sarà costretto ad accordarsi con Norman Osborn per ritrovare sua figlia.

Alla fine delle ostilità civili, e solo quando a Luke verrà affidato il compito di costituire una nuova squadra di Vendicatori, affidata la piccola Danielle a Squirrel Girl, Jessica tornerà a vestire i panni di eroina divenendo Power Woman.

Luke e Jessica conterranno i danni della Spider-Island, aiuteranno Scarlet contro il Dottor Destino e solo successivamente si ritireranno per amore e incolumità di Danielle.

L’ultima apparizione di Jessica risale ai Potenti Vendicatori ultimo team-up a cui partecipa.

Pubblicazioni

Jessica Jones è stata protagonista di The Pulse, una serie di quattordici numeri pubblicata tra l’aprile del 2004 e il maggio del 2006.

Bendis però dichiarò che il personaggio protagonista sarebbe dovuto essere Jessica Drew (Spider-Woman), ma per questioni logistiche e di background venne scelta la Jones. Il personaggio così si è evoluto, dando vita a un’eroina fortemente ispirata alla Drew, ma con i tratti di Carol Danvers (Ms. Marvel).

Secondo la retcon, Jessica, per di più, sarebbe apparsa anche in Amazing Spider-Man (Vol. 1 nr. 4 del settembre 1963). È, come già detto, una dei compagni di classe di Peter Parker, assistendo, addirittura, al primo scontro tra l’Uomo Ragno e l’Uomo Sabbia.

Altre versioni

  • House of M

In House of M, Jessica Jones è sposata con Scott Lang.

  • Ultimate

In Ultimate, Jessica Jones è la responsabile del network televisivo scolastico, e ha come unica intenzione quella di scoprire la vera identità di Spider-Man, arrivando anche a sospettare di Peter.

  • What If?

In What If?, Jessica sposa Capitan America, dopo aver aiutato i Vendicatori a evitare che Scarlet impazzisca, e quindi, evitando gli eventi catastrofici di House of M e di Vendicatori Divisi.

The following two tabs change content below.

Rocco

Passa da un genere ad un altro senza farsi troppi problemi di sorta. Nell'eterno conflitto fra Digimon e Pokémon, sceglierebbe di certo i primi senza disdegnare i secondi. Ha una passione smisurata per le fiere a cui spesso partecipa in Cosplay. Nasce come supereroe quotidiano e lo dimostra a chiunque lo circonda! Un vero Nerd!

Lascia un commento