Intervista a Massimiliano Veltri

Nelle due giornate del Festival del Nerd abbiamo avuto il piacere di intervistare Massimiliano Veltri, disegnatore di alcune testate, tra cui Wolverine e gli X-Men per la Marvel e Assassin’s Creed per la Titan Comics.

Com’è per un disegnatore confrontarsi con un personaggio come Wolverine?
Mi è piaciuto moltissimo disegnarlo, nel senso che è una sfida continua. È uno dei personaggi che preferisco, quindi quando ho avuto la possibilità di lavorare su Wolverine e gli X-Men sono stato felicissimo. All’inizio c’è un po’ di timore reverenziale, ti metti anche in discussione, ma quando trovi la tua strada procedi spedito.

Il “giovane” Massimiliano era amante del fumetto o il percorso si è sviluppato nel corso degli anni?
Il giovane Massimiliano era amante del disegno, nel senso che disegnavo sempre e qualunque cosa. I fumetti li leggevo ma non ero proprio un super fan; ho una formazione un po’ particolare perché fondamentalmente sono un autodidatta e mi sono dedicato al fumetto solo dopo la laurea. Ho iniziato a disegnare più seriamente di quanto non facessi prima e mi sono completamente dedicato al fumetto come professione.

Hai disegnato Assassin’s Creed, qual è il tuo rapporto con i videogiochi?
Ho disegnato soltanto alcune cover per Assassin’s Creed; per quanto riguarda i videogiochi sono uno scarsissimo giocatore, mi piace ma non sono bravo. Da ragazzino ero bravo a Super Mario e alla Nintendo, ma le nuove console le ho un po’ perse per strada, gioco solo con amici che puntualmente mi battono.

Qual è il tuo videogame preferito?
Il mio preferito era uno dell’epoca della Nintendo, sulle Tartarughe Ninja, non ricordo il titolo ma era bellissimo, lo adoravo.

E se ti chiedessero di disegnare le Tartarughe Ninja?
Sarei contentissimo, anche perché c’è l’ambientazione urbana che adoro.

Se fossi un supereroe quale superpotere avresti?
Mi piacerebbe fare due cose, la prima sarebbe fermare il tempo e controllarlo a mio piacimento, e poi vorrei volare perché se sei un supereroe e non voli chi sei?!

Ringraziamo tantissimo Massimiliano e gli facciamo un grosso in bocca al lupo per i suoi progetti futuri.

The following two tabs change content below.

Alessia Paragone

Ultimi post di Alessia Paragone (vedi tutti)

Lascia un commento