Gotham: annunciato l’arrivo del Cavaliere Oscuro alla fine della quarta stagione!

Tanti sono i cambiamenti nello show e tutto farà parte della trasformazione della serie Gotham fino alla storia che conosciamo e all’arrivo del “Cavaliere della Notte“.

Ma partiamo da dove eravamo rimasti e scopriamo quindi cosa accadrà in questa quarta stagione Tutti ci aspettavamo che Jerome Veleska (il giovane attore Cameron Monaghan) diventasse il famoso villain Joker, ma, indagando meglio, si è scoperto che Jerome ha un fratello gemello di nome Jeremiah (sempre interpretato da Cameron) e sembra proprio che sarà lui il più famoso cattivo di Gotham.
Danny Cannon, il produttore esecutivo della serie, ha dichiarato in un intervista che al medesimo non sarà affibbiato subito il nome Joker:

“Non credo che sarà chiamato Joker. Questo è uno show d’origine su come tutto è iniziato, perciò volevamo approfondire alcuni aspetti. Quando abbiamo realizzato il pilot, stavamo cercando di creare un mondo dove qualcuno come Batman fosse necessario, ed è quello che abbiamo fatto nei quattro anni appena trascorsi. Se vuoi sopravvivere come villain a Gotham, devi pensare in grande. Volevamo davvero fare una storia d’origine non solo su un personaggio alla volta e sulla loro realizzazione, sul perché le cose siano iniziate ad andare così male a Gotham e soprattutto dove fosse indirizzata la criminalità. Fino a dove può arrivare e peggiorare prima che qualcuno decida di indossare il costume nero, diventando un vigilante che aiuterà e cambierà per sempre la città.”

Nello specifico Cannon parla della figura di questo villain come un’ idea generale e non di una singola persona:

“Io penso che il Joker non sia una persona, ma una personalità. È un modo di pensare, è molto più potente di una persona e non penso che sia solo un individuo. Credo che sia uno stile di vita, un’ideologia.”

Gotham si trova in una situazione di caos totale: la Corte dei Gufi viene decimata e nel frattempo il virus Tetch danneggia la città; tutti i cattivi combattono per il dominio mentre Jim Gordon e le forze di polizia sono impegnati ad affrontare il male in arrivo. In questa situazione di disordine vediamo finalmente il vero Bruce Wayne e la sua trasformazione. Dalla prima alla quarta stagione non c’è stato altro che l’evoluzione del Bruce bambino che aveva perso i genitori al Bruce che capisce come funziona la città di Gotham e inizia a indossare la prima maschera, diventando un vigilante notturno.

Dalla quinta stagione sarà effettiva la sua trasformazione, dovuta soprattutto a un cambiamento radicale della serie e all’arrivo di un malvagio peggiore dei precedenti: Ra’s al Ghul.
Tornato in vita con pieni poteri, annuncerà a Bruce e a Selina che la città sarà investita da una catastrofe purificatrice ed è proprio in quel momento, complice la provocazione di distruzione della città, che nascerà ”Batman”.

The following two tabs change content below.

Yuri

La sua passione verso il mondo nerd iniziò quando a 4 anni gli venne regalato un NES con Super Mario Bros e Duck Hunter; da lì in poi diventò un accanito giocatore di videogames. A 6 scoprì il magico mondo di Star Wars e Il Signore degli Anelli e in seguito iniziò a interessarsi ai mondi fumettistici di Marvel, DC comics e Manga giapponesi. A tutt’oggi frequenta le fiere del fumetto con un duplice scopo: divertirsi e apprendere i segreti del mestiere di fumettista.

Ultimi post di Yuri (vedi tutti)

Lascia un commento