Festival is coming… Giorgia Gammarota

Una vita… animata!

Giorgia Gammarota vive in mondi fantastici che crea all’interno del proprio computer.

Dopo gli studi universitari, conclusi con lode e un Master in Cartoon Animation, si dedica quasi esclusivamente all’animazione.

Ha lavorato per la serie in 3D “Vudu” e poi in 2D paperless per la serie Rai “Tutti pazzi per Moose” diretta da Giuseppe Laganà. Ha inoltre collaborato con vari registi, tra cui il visionario premio Cannes Emmanuel Exitu, Leone Pompucci, Daniele Falleri.

Attualmente è docente presso la Scuola di Fumetto Inkiostro, sede di Foggia.

Al Festival del Nerd un laboratorio dedicato alle scuole

Durante la mattina di sabato 19 maggio terrà un incontro con le scuole sulla paperless animation:

  • Differenze con l’animazione tradizionale 2D
  • Breve cenno storico sulla nascita della paperless animation (flash revolution)
  • Principali tecniche della paperless animation con brevi dimostrazioni pratiche:
    • 1 Cell animation
    • 2 Librerie e Digital cut out
    • 3 Rig 2D
The following two tabs change content below.

Azali

Ha ventidue anni da un po' e ha tutta l'intenzione di non spostarsì da lì per molto tempo. Fin da bambina era l'incubo dei suoi compagni di gioco perché ogni giorno aveva una storia nuova da mettere in scena e, crescendo, non ha fatto altro che peggiorare. Passa le giornate tra libri, anime e serie tv e anche tra film e videogiochi. Ha più volte pensato di vendere l'anima al diavolo per poter fare a meno di dormire, così da avere più ore libere per le sue passioni. Ideatrice di avventure di ogni genere, combatte ogni giorno con le varie personalità che abitano il suo corpo affinché riescano a condurla sana e salva verso i suoi obiettivi: scrivere, scrivere e scrivere.

Lascia un commento